Igarategi – Lekeido – Ogella Hondartza

Data: 8 agosto 2022

Luogo di partenza: Igarategi

Luoghi intermedi: Lekeido

Luogo di arrivo: Ogella Hondartza

Km percorsi: Km 50 + quad 20 km

Way points: sosta notte (ogella): N 43 22.276 W 2 32.986

Resoconto

La giornata odierna prevede uno spostamento lungo la costa.

La gente che invade le spiagge alla ricerca di un po’ di refrigerio è tantissima.

Risulta molto difficoltoso trovare un luogo adatto dove poter sostare di notte e noi preferiamo evitare i parcheggi asfaltati che, comunque, durante il giorno, sono presi d’assalto dalle auto.

Identifichiamo una strada secondaria che porta ad una spiaggia in mezzo ad un bosco, a circa 7 km da Lekeido.

Nonostante la pendenza dei parcheggi, riusciamo a posizionare HungryWheels ed Adriano, il camper dei nostri amici, in maniera accettabile .

La spiaggia di sassi è circa 400 metri più in basso, lungo una strada asfaltata, in mezzo al bosco, un po’ faticosa, ma facilmente percorribile a piedi, perché chiusa al traffico.

Il desiderio di fare un tuffo ci porta subito ad affrontare la passeggiata.

Un gabbiotto per l’SOS garantisce la balneazione sicura nelle onde del mare che è un po’ freschino, ma gradevole.

La spiaggia di sassi è abbastanza grande, ma non enorme, con rocce nere striate di rosso.

Dopo una oretta, torniamo alla base dei camper per il pranzo e , nel pomeriggio, con quad e bici elettriche ci rechiamo in visita al paese di Leikido.

Il villaggio non offre nulla di particolare salvo la cattedrale tardogotica che è chiusa il lunedì, ma la spiaggia di una incredibile bellezza, giustifica pienamente una tappa.

Le acque del mare, riparate in una insenatura, sono trasparenti e si infrangono sulla spiaggia a forma di mezzaluna con sabbia chiara.

Una passerella costruita in cemento dalla forma a curve, serpeggia dalla spiaggia fino ad una isoletta che si trova a qualche centinaia di metri, in mezzo al mare.

L’alta e la bassa marea, fanno emergere la passerella permettendo ai bagnanti di raggiungere l’isolotto senza bagnarsi.

C’è molta gente , sia in spiaggia che sull’isolotto sul quale si può salire, grazie a scale scavate nella roccia.

Non resistiamo a fare un tuffo in acqua ed a sguazzare felici.

Tornati sulla spiaggia e fatta una doccia, facciamo un giro lungo le due strade vicine al porto e, non riuscendo a visitare la cattedrale, torniamo al luogo della sosta che abbiamo scelto per la notte.

La nostra amica Laura, ci ha raggiunto per passare insieme la serata e scambiarci commenti di viaggio e di vita, tutti insieme .

E’ sempre magnifico, con persone che vivono la nostra esperienza, incontrarsi, perdersi e, di nuovo, ritrovarsi!

Luoghi di interesse: Lekeido: spiaggia con isolotto magnifica

Tipo di sosta: selvaggia no servizi in mezzo al bosco a 7 km da Lekeido vicino a spiaggia 3

Note:

Spiaggia di Lekeido
Spiaggia di Lekeido
Lekeido
Lekeido
Lekeido
Spiaggia di Lekeido

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: