Medina Sidonia – San Fernando

Data: 3 – 6 aprile 2022

Luogo di partenza: Medina Sidonia

Luoghi intermedi:

Luogo di arrivo: Chiclana de la frontera- San Fernando

Km percorsi: Km 47

Way points: sosta notte (chiclana): N 36 25.626 W6 13.583

Resoconto

In mattinata ci spostiamo dalla graziosa Medina Sidonia per raggiungere la zona dì Cadiz.

Abbiamo un appuntamento per il giorno 4 con i nostri amici Amelie e Pier, anche loro fulltimers, conosciuti dì persona , qualche anno fa .

L’indicazione del parcheggio dove faremo base l’hanno fornita i nostri amici.

Si tratta dì un grande parcheggio lungo la strada che corre parallela al litorale.

Già arrivando al parcheggio, siamo entrati nella zona lagunare, punteggiata dì ampie pozze e torrente li dì acqua dove migliaia dì uccelli dì varie specie sostano a pelo d’acqua.

Un folto gruppo di fenicotteri a poca distanza dalla strada, cattura la nostra attenzione.

Come sta accadendo ormai da tempo, il clima è sorprendentemente fresco e nuvolo.

Piogge torrenziali si alternano al cielo grigio e minaccioso.

Ormai non ricordiamo più quando sia stata l’ultima giornata dì sole pieno!

Ci sistemiamo nel parcheggio in attesa dell’incontro con i nostri amici che, puntuali , arrivano a metà mattinata del giorno 4, dopo un paio dì giorni dì traghetto dalle Canarie.

L’occasione dì incontrarsi non è frequente ma, come la prima volta, è sempre piacevolissima.

Dopo esserci persi nelle chiacchiere, pranziamo a base dì tigelle, salsiccia e affettati, prolungando le libagioni fino alle 16 quando, ognuno dì noi, decide dì riposarsi prima del secondo round, con la cena.

Dopo un paio d’ore eccoci dì nuovo insieme, a scambiarci informazioni dì viaggio.

Solamente verso mezzanotte ci separiamo senza aver smesso un secondo della reciproca e piacevolissima compagnia.

Il giorno seguente vede i nostri amici ripartire dopo la colazione mentre noi optiamo per rimanere anche oggi in questo luogo.

Le previsioni annunciano pioggia anche oggi e noi non troviamo un senso dì spostarci senza la possibilità dì uscire dal truck.

Contrariamente alle nefaste previsioni, la mattinata continua con schiarite .

Facciamo un paio dì passeggiate con i pelosi in spiaggia e lungo la strada ma, il vento forte rende meno piacevole la permanenza all’esterno.

Dopo pranzo, dopo l’ennesimo giro con Niky e Odino, proprio mentre stavamo prendendo la decisione dì andare a fare la spesa, Davide vede una macchina bloccata nel fango, nella totale impossibilità dì liberarsi dalla morsa del terreno.

Prova prima ad aiutarli con il quad ma, senza risultati.

HungryWheels corre in soccorso ai malcapitati e, dopo il rischio iniziale dì rimanere bloccati anche noi, sgonfiate le gomme, riusciamo ad aiutare il giovane che era ormai disperato.

Ci racconta che aveva già provato in vari modi a liberare la macchina e che aveva chiesto aiuto anche ad un carro attrezzi che però non si era presentato.

Felici dì esserci resi utili e sporchi di fango, torniamo al parcheggio.

Ormai sono le 17,30 e sta tornando il brutto tempo per cui, se andassimo a far la spesa in quad, rischieremmo solo dì tornare bagnati come pulcini.

Rimandiamo a domani , sperando che ci sia il sole.

Luoghi di interesse: Chiclana: birdwatching fenicotteri. Cadiz: città

Tipo di sosta: parcheggio grande vicino al mare e spiaggia in piano no servizi 3

Note: si possono vedere molti uccelli , zona lagunare

Spiaggia San Fernando
Spiaggia San Fernando
San Fernando- salvataggio
San Fernando

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: