Elvira – porto Duquesa- Torre guardiano

Data: 29 – 30 marzo 2022

Luogo di partenza: Elvira

Luoghi intermedi: porto de la Duquesa

Luogo di arrivo: Torre Guardiano

Km percorsi: Km 65

Way points: sosta notte (torre guardiano): N 36 18.640 W 5 15.641

Resoconto

Da Elvira facciamo una tappa a Puerto de la Duquesa per andare a trovare una ragazza conosciuta un paio di anni fa.

Petra, che parla perfettamente italiano, adesso lavora presso una brasserie e birrificio belga.

Ci fermiamo in questo locale per il pranzo, e degustiamo un paio di birre differenti, approfittando di fare due chiacchiere con la nostra amica.

Verso le 16, ci rimettiamo in marcia fino alla zona di Torre Guardiano.

Ci parcheggiamo a monte di una spiaggia che avevamo già visto in passato ma, che all’epoca, era invasa da “alternativi” con vecchi camper e cani sciolti che vagavano liberi per il parcheggio.

Questa volta invece, sembrano esserci solo pochi camper e solo un paio di “residenti” fissi che si sono organizzati il loro spazio, intorno al veicolo, come se fosse l’orto di casa.

Persiste il tempo brutto e noi, sempre più impigriti, optiamo per una sosta di un paio di giorni con l’intento di usare il quad per dare una occhiata alla zona , nel caso smettesse di piovere.

Approfittiamo infatti per andare a visitare la “bel air” spagnola dove personaggi famosi ed artisti scelgono di acquistare la loro dimora milionaria: il villaggio residenziale di Torre Guardiano .

Queste meravigliose ville che sorgono nei pressi di un’area parco naturale al quale si accede superando una guardiola con custodi, ci riportano con l’immaginazione alle ville di holliwood .

Una più bella e più grande dell’altra!

Tornati alla nostra sosta, noi ci limitiamo a passeggiare con i cani sulla spiaggia e a ripararci dal forte vento, seduti dietro ad un chiringuito, al momento chiuso.

Ma dopo un paio di giorni di sosta, noi abbiamo bisogno di cambiare scenario e avendo necessita di fare rifornimento e service, decidiamo che è il momento di ripartire.

Luoghi di interesse: Costa

Tipo di sosta: stessa spiaggia del 2019 zingari no servizi 1. Ora meno zingari

Note:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: