Parco Bardenas Reales- Arguedas – Tarazona

Data: 5 gennaio 2022

Luogo di partenza: Ufficio informazioni parco Bardenas Reales

Luoghi intermedi: area a nord del parco, El Paso, Carcastillo, parco eolico, diga de Ferial,

Ermita de nuestra senora de Yugo, Arguedas,

Luogo di arrivo: Tarazona

Km percorsi: Km 137

Way points: cabezo de castildeterra: N 42 12.560 W 1 30.912

Diga de Ferial: N 42 17.256 W1 35.298

Eremo nuestra senora de Yugo: N42 12.355 W 1 35.152

Case nella roccia: N42 10.361 W 1 35.344

sosta notte (tarazona): N 41 54.334 W1 43.201

Resoconto

Nonostante questa notte ci sia stata una forte tempesta di pioggia e vento, Davide ha riposato meglio e la sua salute ha cominciato a migliorare.

Dal parcheggio del centro informazioni, ci siamo spostati verso le 9,30 per dirigerci, ancora una volta, verso il Cabezo de castildetirra e continuare per l’itinerario segnalato, verso nord.

Giunti ad El Paso, dove il percorso comincia ad essere più fuoristradistico ed adatto alle mountain bike, abbiamo preferito non rischiare di percorrerlo e trovarci in difficoltà: la pioggia di questa notte ha reso il terreno veramente fradicio ed instabile e, l’argilla del terreno è divenuta estremamente scivolosa, rendendo l’aderenza assolutamente scarsa per un veicolo come il nostro, che pesa più di 12 ton.

Tenendo presente che siamo da soli e non conosciamo il percorso che prevede notevoli cambi di dislivello, non vogliamo crearci dei problemi, pertanto ci dirigiamo verso Carcastillo, su strade asfaltate fuori dal parco.

L’intento è di rientrare nell’area dove si trova il parco eolico e la diga di Ferial.

Giunti al parcheggio della diga, praticamente deserto, parcheggiamo il truck e la percorriamo a piedi.

Riprendiamo la marcia per raggiungere il santuario di Nuestra Senora de Yugo ma scopriamo, una volta giunti in logo, che la chiesa è chiusa per le feste , fino all’8 gennaio.

Approfittiamo per pranzare pochi chilometri oltre, fermi a lato strada.

Ripreso il giro, raggiungiamo la cittadina di Arguedas.

Alle spalle dell’area sosta, si trovano le caves de Arguedas, abitazioni scavate nella roccia friabile che, le persone meno abbienti, si erano costruite in passato, non potendo acquistarne una in mattoni.

La roccia è completamente bucherellata da porte e finestre che appartengono alle abitazioni di più vani .

Ce ne sono centinaia, alcune vandalizzate e piene di immondizia ma altre vengono mantenute pulite e sono visitabili.

Entrando liberamente in alcune delle abitazioni, si notano ancora le cucine con i fornelli, lavelli, mensole in ceramica e le stanze intonacate e pitturate in vari colori .

Come sosta per la notte optiamo per spostarci di una ventina di chilometri verso sud e parcheggiare HungryWheels a Tarazona.

Ormai sono le 18,30 ed è buio. Una volta trovato posto in un ampio spazio, distante circa un chilometro dal centro storico, usciamo con i pelosi per fare un giro e cominciamo a sentire musica in lontananza.

Un corteo di carri in stile carnevalesco con tema natalizio sfilavano, a suon di musica, lungo la strada vicina al nostro parcheggio.

Il traffico fermato dalla polizia e la gente che ammirava divertita il passaggio di questi carri; centinaia di persone con bambini, tutti travestiti seguendo il tema prescelto, che lanciavano coriandoli: sempre è una fiesta in Espana! Come non amarla ?!

Buona serata.

Luoghi di interesse: Arguedas: case nella roccia. Parco de las Bardenas Reales. diga de Ferial, Ermita de nuestra senora de Yugo.

Tipo di sosta: a

Note:

Bardenas Reales, panorami
Bardenas Reales, piste
Arguedas , case nella roccia
Arguedas, case nella roccia
Arguedas , case nella roccia
Arguedas , case nella roccia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: