Lulea – Skelleftea – Umea

Data: 4 ottobre 2021

Luogo di partenza: Lulea

Luoghi intermedi: Skelleftea,

Luogo di arrivo: Umea

Km percorsi: Km 275

Way points: Skeffeltea Ponte : N 64 44.980 E 20 54.783

Bonnstan: N 64 45.083 E 20 55.760

Pausa pranzo: N63 52.265 E 20 27.083

Umedalensen: N 63 50.171 E 20 09.583

Friluftsmuseet: N 63 49.679 E 20 17.166

sosta notte ( Umea): N 63 49.806 E 20 08.273

Resoconto

Questa mattina, pioggia e vento forte!

Partiti dopo aver fatto fare rapidi bisogni ai pelosi, abbiamo raggiunto la cittadina di Skelleftea.

La pioggia è incessante, ma abbiamo comunque scattato qualche foto al ponte in legno più antico di Svezia. Questo ponte, che risale al 1837, era percorribile da persone e carri ma, se l’ andatura di questi ultimi era superiore al “passo d’uomo”, venivano multati. Oggi era in manutenzione ma, normalmente, è percorribile da automezzi nei limiti delle 3ton e 2m. di Larghezza.

A poca distanza, si trova l’antica città-chiesa di Bonnstad con case a due piani ed una scala esterna che collega le due parti della costruzione. La maggior parte delle abitazioni , che mantengono tutto il loro fascino antico, al momento sono chiuse; in genere, sono di proprietà e vengono usate in occasioni di cerimonie dai Sami.

La pioggia non invita ad effettuare visite a piedi. Approfittiamo quindi di percorrere più strada verso sud.

Proseguiamo in direzione Umea . Pranziamo prima di entrare in città.

Una volta arrivati, ci indirizziamo subito verso il museo a cielo aperto che si trova vicino al museo Vasterbottens, uno dei più grandi del Paese , che si occupa della storia della regione, dalla preistoria ai giorni nostri ed espone manufatti di ogni genere, fra cui gli sci più antichi del mondo che si presume risalgano a più di 5000 anni fa.

Di città museo, ne abbiamo già viste molte e questa non ha nulla di diverso.

Gli edifici erano tutti chiusi, non sappiamo se perché oggi è lunedì o perché siamo in una stagione “morta”.

Dopo aver gironzolato, con i cani , fra le case di legno color rosso mattone, ci siamo spostati nel parco cittadino che ha sede presso un antico manicomio degli anni ‘30.

In questo spazio aperto, trovano collocazione 44 sculture di artisti svedesi ed internazionali.

Dopo averne fotografate alcune, ci siamo spostati sul lago a pochi chilometri, per sistemarci per la notte.

Luoghi di interesse: Skeffeltea: ponte in legno più antico di Svezia , città chiesa Bonnstan.

Umea: Friluftsmuseet (museo all’aperto), umedalens: parco con statue ; museo della chitarra

Tipo di sosta: vicino al lago e al parco con statue no servizi 3

Note: –

Skeffeltea. Poe in lego più antico del Paese
Bonnstand
Umea . Museo all’aperto
Umea. Museo all’aperto
Umea. Museo all’aperto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...