Otterstad – Lacko – Husaby – Kinnekulle

Data: 26 agosto 2021

Luogo di partenza: Otterstad

Luoghi intermedi: Lacko, Lidkoping, Husaby

Luogo di arrivo: Kinnekulle

Km percorsi: Km 58

Way points: castello Lacko: N58 40.506 E 13 13.163

Lidkoping : N 58 31.295 E 13 07.486

Husaby chiesa: N 58 31.514 E 13 22.791

sosta notte (kinnekulle): N 58 32.856 E 13 18.938

Resoconto

La sosta notturna nel parcheggio vicino alla chiesetta, è stata piacevole e tranquilla.

Ieri nel pomeriggio, a causa del mal tempo, abbiamo fatto solo una passeggiata con i cani di un paio di chilometri verso il laghetto limitrofo dove Davide, ha trovato la consueta postazione barbecue con tanto di tavolo per il pranzo e legna da ardere a disposizione.

Questa mattina, verso le 11, ci siamo recati al castello di Lacko.

La visita con guida in inglese era prevista solo alle 10,30 e alle 14,30 quindi, abbiamo optato per effettuare il tour avvalendoci di una scheda informativa relativa alle varie stanze del castello.

In ogni ambiente, è possibile approfondire attraverso altre schede in merito agli oggetti o ai mobili presenti.

Nel tour del castello, abbiamo attraversato anticamere, saloni delle feste, stanze da letto, tutto perfettamente arredato e corredato con mobili del XVI e XVII sec, epoca in cui il castello, edificato nel 1298, è stato posseduto e restaurato da Magnus Gabriel de la Gardie.

Molto interessante anche la sala delle armi dove è possibile ammirare pistole e fucili incredibilmente decorati e di fattura esclusiva.

Pranzato nel parcheggio del castello, ci siamo poi diretti verso Husaby per visitare la chiesa del paese.

Eretta nell’XI secolo, probabilmente sui resti di una costruzione in legno, questa magnifica chiesa con tre torri tondeggianti ed interni maestralmente decorati, fu il luogo dove si convertì e venne battezzato dal missionario inglese Sigfrido, quello che sarebbe divenuto il primo re di Svezia cattolico, Olof Skotkonung.

All’ingresso della chiesa, sulla sinistra, premendo appositi tasti, parte una voce registrata nella lingua prescelta, che narra la storia dell’edificio.

Terminata anche questa visita, ci siamo diretti poco distante, nel parco naturale di Kinnekulle.

In questo parco dalla flora straordinaria , è possibile percorrere sentieri escursionistici brevi ed avvistare, se si è fortunati, animali rari come il tritone crestato e diversi tipi di cavallette.

Purtroppo continua ad esserci un vento forte e repentini acquazzoni, pertanto approfittiamo della nostra permanenza in questo luogo solamente per dare una occhiata alla spiaggetta del lago e a fare due passi con i cani per un sentiero lungo il quale nascono funghi di vario tipo.

Ci auguriamo che domani il tempo possa essere migliore e ci permetta di fare qualche escursione a piedi.

Buona serata

Luoghi di interesse: Lacko: penisola, castello. Husaby: chiesa. Kinnekulle: parco naturale

Tipo di sosta: selvaggia in parcheggio vicino al lago e kinnekulle riserva naturale 3

Note: –

Castello di Lacko
Castello di Lacko. Salone del Re
Castello di Lacko . Armi
Husaby. Chiesa del XI sec
Chiesa di Husaby. Interni
Chiesa di Husaby. Particolare del candeliere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...