Piornal – Hervas- Granadilla – Embalse borbollon

Data: 6 agosto 2020

Luogo di partenza: Piornal

Luoghi intermedi: hervas, granadilla

Luogo di arrivo: Embalse del borbollon

Km percorsi: Km 170

Way points: Piornal:N40 06.862 W5 50.598

Jerte: N 40 13.137 W5 45.429

Granadilla (sosta pranzo):N40 16.108 W6 06.044

sosta notte (Embalse borbollon): N 40 08.104 W6 34.902

Resoconto

Un’altra giornata fra le montagne della valle dello Jerte.

Dopo aver superato il passo ieri, prima della sosta notte, questa mattina siamo partiti attraversando il paese di Piornal, ed abbiamo proseguito viaggiando su strade di montagna che offrono ai viaggiatori bellissimi scorci panoramici sulla valle.

Giunti a Jerte, ci siamo diretti verso Hervas dove avremmo voluto visitare il museo della motocicletta clasica , ma data l’impossibilità di parcheggiare HungryWheels, abbiamo rinunciato alla sosta.

Essendo ormai quasi l’una, abbiamo raggiunto il paese fantasma di Granadilla, vicino ad una splendida diga con laghetto.

Dopo il pranzo ed un tuffo di odino nel lago, abbiamo risalito lo sterrato per andare a visitare il paese divenuto recentemente un luogo di interesse, grazie a studenti che lo stanno rivalutando, con edifici risalenti al XI secolo ma abbandonato dagli anni ‘60.

A fianco al cancello di entrata, una grande torre merlata ed una spessa muraglia colpiscono l’attenzione, lasciando pregustare quanto sarà possibile scoprire passeggiando nei piccoli vicoli del villaggio.

Purtroppo un cartello apposto sul cancello avvisava che, causa Covid 19, il paese era chiuso al pubblico, fino a data da definirsi. Un volo con il drone ci ha permesso di visionarlo dall’alto.

Delusi, ci siamo rimessi in marcia verso ovest per percorrere ancora un po’ di chilometri prima della sosta per la sera.

Giunti all’ Embalse di borbollon , abbiamo optato per fermarci: sono le 17,30 e non vogliamo arrivare stremati .

Il laghetto ha un fondo melmoso e l’acqua non è molto limpida ma, tutto ciò, non ferma il nostro cane dal tuffarsi subito in acqua a giocare fra mille spruzzi.

Ci sono ancor quasi 40 gradi ed un vento caldo che rende l’aria secca ma la calura più tollerabile.

La spiaggia è presa d’assalto da molti villeggianti che, parcheggiata l’auto quasi a riva, con ombrelloni e sdraio, hanno creato diversi accampamenti; non sempre è possibile trovare luoghi dove essere da soli, in questa stagione!

Ci sediamo fuori dal truck a scrivere il resoconto con una buona birretta e a rilassarci, prima di cucinare la cena.

Luoghi di interesse: Itinerario montano con panorama

Tipo di sosta: su Embalse no servizi possibile bagno 3

Note: itinerario paesaggistico

Jerte
Granadilla
Granadilla
Sosta notte. Embalse borbollon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...