Trujillo- parco Monfrague – Plasencia

Data: 4 agosto 2020

Luogo di partenza: Trujillo

Luoghi intermedi: parco del Monfragüe (Vilareal San Carlos)

Luogo di arrivo: Plasencia (Embalse)

Km percorsi: Km 118

Way points: mirador salto gitano: N39 49.646 W6 03.460

Parco monfrague: N39 50.849 W6 01.727

sosta notte (Embalse placencia ): N 40 03.808 W6 02.525

Resoconto

La mattinata è interamente dedicata alla visita della città di Trujillo.

Dalla pessima area sosta, percorriamo circa un chilometro fino a raggiungere la piazza principale della città sulla quale si affacciano diversi edifici in pietra molto interessanti.

Una grande statua equestre intitolata a Francisco Pizarro, nato in questa città che, con altri conquistadores fece la fortuna di Trujillo, troneggia nella piazza .

Il palazzo della Conquista, costruito nel XVI sec. ha incise nella pietra le facce della figlia e del cognato del conquistatore.

Un altro edificio dello stesso periodo, è la chiesa di San Martin con un bel soffitto gotico.

Palazzo de Los duches de San Carlo ospita ora un convento geronimita, al momento non visitabile.

La chiesa di Santa Maria la Mayor del XIII in stile gotico, ha una torre romanica dalla quale si gode una bella vista.

La Alcazaba mantiene intatte le mura ben restaurate mentre ha l’interno spoglio. Dalle sue mura si gode una bellissima vista a 360 gradi sul paese e la valle circostante.

Ritornati verso l’area sosta, siamo ripartiti in direzione parco del Monfrague. Questo parco è molto piccolo ma ricco di fauna, specialmente uccelli rari come la cicogna nera e l’avvoltoio Monaco.

Percorrendo la strada che lo attraversa, abbiamo osservato con il binocolo, presso il mirador del salto del gitano, diversi rapaci che avevano nidificato su due grandi rocce che si ergono dal fiume.

Raggiunto Villarreal de San Carlos, ci siamo recati al centro visitatori e al piccolo museo degli animali del parco dove è possibile vedere imbalsamati, la maggior parte degli animali ed uccelli rapaci presenti in questa area.

Percorsi altri 12 chilometri all’interno del parco, godendo di splendidi panorami all’altezza dei differenti mirador sparsi sul percorso, ed incrociando due o tre cervi che ci osservavano guardinghi a pochi metri dalla strada, siamo usciti dal parco ed abbiamo cominciato la ricerca della sosta per la notte.

Abbiamo compiuto un primo tentativo cercando un piccolo laghetto artificiale ad una decina di chilometri a sud della città ma, purtroppo era cintato.

Essendo tardi, per non perdere altro tempo, ci siamo diretti, seguendo la strada principale, verso la città e, aggiratala, abbiamo parcheggiato sulla sponda dell’embalse di Placencia.

Un luogo incantevole, con acqua fresca e limpida dove , sia io che i cani, ci siamo tuffati per rinfrescarci dopo le sudate di oggi.

Un bel vento si è alzato in serata, obbligandoci anche a chiudere la parabola della tv ma, durante la notte, l’aria si è calmata, riportando un po’ di caldo.

Luoghi di interesse: Trujillo: centro storico. Parco naz. Monfragüe: uccelli, fiume ed itinerario nel parco 12 km , passeggiate.

Tipo di sosta: selvaggia su lago artificiale in piano possibile bagno acqua pulita 4. Ottima

Note: molto bello il parco , consigliato! portarsi binocolo x osservare animali

Trujillo. Plaza Major
Trujillo
Trujillo. Palazzo della conquista
Trujillo. Alcazaba
Parco Monfrague
Embalse Placencia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...