Valença – Lama do Mouro

Data: 7 giugno 2020

Luogo di partenza: Ganfei (Valença)

Luoghi intermedi: Monçao

Luogo di arrivo: Lama do Mouro

Km percorsi: Km 49

Way points: Sosta notte (Lama do mouro): N 42 02.378 W8 11.739

Resoconto

Questa mattina eravamo indecisi sul da farsi.

Il tempo non era bello e nuvole grigie minacciose, sostavano proprio sopra la zona che avevamo intenzione di visitare.

Inoltre, tendenzialmente è nostra abitudine trovare un luogo dove sostare per l’intero fine settimana, poiché è proprio in questi giorni che tutti si spostano ed è più complesso trovare un nuovo posto dove fermarci, per la notte.

Ma, avendo trascorso un così lungo periodo di staticità durante i mesi scorsi, siamo animati da smania di conoscere luoghi nuovi e quindi, anche se la sosta sul fiume era decisamente gradevole, abbiamo preparato HungryWheels, e ci siamo messi in moto verso il parco di Peneda Gerez, al limite nord est del paese.

Prima sosta, prima di raggiungere il parco, il villaggio di Monçao.

Un paesino tranquillo e privo di turismo, conosciuto sopratutto per la coltivazione delle uve e produzione del vino verde, un vino prevalentemente bianco e giovane, da bere entro un anno dall’imbottigliamento, che presenta un colorito verdognolo ed un aroma fruttato e asprigno.

Tutta l’area è ricca di vigneti che crescono alti e colorano le intere colline.

Compiuto un breve giro a piedi nel centro del paese, abbiamo ammirato la statua di una concittadina che, in passato, nonostante i portoghesi fossero alla fame durante un assedio degli spagnoli, scoraggiò e fece desistere gli assalitori nell’intento dell’assedio buttando loro le ultime pagnotte di pane mentre gli urlava che, se ne servivano altre, i portoghesi ne avevano più che in abbondanza .

Ripreso il viaggio, ci siamo diretti verso est e siamo entrati nel parco naturale di Peneda Gerez , da Lama do Muro, la località dove ha sede il centro informazioni di una delle tre zone del parco.

Dopo pranzo, abbiamo acquisito mappe della zona e pianificato piccoli tour per i prossimi giorni.

Per questo pomeriggio abbiamo optato per compiere un itinerario circolare di circa 4,5 km, che parte proprio dall’edificio del centro informazioni e ci ha portato a passeggiare lungo un sentiero sterrato , a tratti pianeggiante e ad altri con qualche salita e discesa, per scoprire gradevoli scorci naturali.

Il torrente, alcune fontane, case di contadini e qualche cagnetto che ci correva dietro, erano i protagonisti di questo percorso che, sullo,sfondo, aveva alture aspre e rocciose.

Odino ci ha fatto compagnia in questa camminata mentre Nikita e Queen, hanno preferito rimanere nel truck in attesa del nostro ritorno , per poi fare quattro passi, prima della cena .

La temperatura, seppure c’era il sole, è frizzante , secca e si aggirava intorno ai 17 gradi durante la passeggiata;

Ora, prima del tramonto invece, sta scendendo sotto i 12 gradi.

Penso che, questa sera, dovrò usare nuovamente il copertino !

Luoghi di interesse: Parco di Peneda Gerez, percorsi pedonali

Tipo di sosta: nel parcheggio del centro informazioni di Lama do Mouro, no servizi 2

Note: nel parcheggio del centro info è tollerata la sosta di una notte. Ci sono aree pic nick a pochi metri.

Eroina di Monçao
Interno chiesa di Monçao
Panorama dal parco di Peneda
Passeggiata a Lama do Mouro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...