Requena – Alarcon

Data: 31 marzo – 1 aprile 2018

Luogo di partenza: Requena

Luoghi intermedi:

Luogo di arrivo: Alarcon

Km percorsi: Km 96

Spesa giornaliera: € 6,00

Way points: sosta notte (alarcon): N 39 32,839 W 2 04,700

Resoconto

Alla vigilia della Pasqua ci spostiamo verso Alarcon, un villaggio dove un castello trasformato in Parador e altre torri e mura in sasso dominano il paesaggio sporgendosi su una diga dalle acque turchine.

Decidiamo che ci fermeremo qui, nel parcheggio fuori dal paese fino a lunedì per evitare di trovare confusione in giro a causa delle festività .

Il panorama è fantastico ma la temperatura alla quale ci eravamo abituati ad El Saler c’è la possiamo dimenticare: al mattino ci si aggira intorno ai 7gradi che salgono fino a circa 14 nelle ore più calde e scendono drasticamente vicino allo zero di notte!

A parte fare grandi passeggiate per i tanti sentieri che raggiungono le rovine che si presentano in ottimo stato, non c’è molto da fare. I turisti vengono qui per il paesaggio e forse per qualche buon ristorante all’interno del piccolo villaggio. Decidiamo di andare a visitare un luogo patrocinato dall’unesco, in centro al paese.

Si tratta di una ex chiesa di piccole dimensioni , ad unica navata, le cui mura interne sono state ridipinte da diversi pittori spagnoli in stile astratto. Luci sul pavimento e faresti orientati in maniera opportuna mettono in risalto le pitture dai toni cupi ma, a noi che siamo assolutamente ignoranti del tema e non amiamo la pittura astratta, non è sembrata nulla di particolare ( Davide mi ha tolto 10 punti dal mio bonus musei annuale!).

Con il quad percorriamo alcuni sentieri sterrati non dedicati esclusivamente al traffico pedonale e giungiamo fino ad un laghetto, in mezzo a Verdi campi coltivati e distese di pannelli solari che ruotano seguendo il sole. Pale eoliche che girano velocemente confermano il vento costante che da due giorni continua a sferzare rendendo meno gradevole stare all’aperto con queste temperature.

Rientriamo su HungryWheels e dedichiamo le nostre attenzioni ai pelosi che erano venuti sabato in paese con noi ma che, nel giorno di Pasqua, ci hanno atteso in camper per permetterci di girare in quad.

Cena con una buona frittata alle verdure e poi un po’ di tv, prima di fare la nanna. Domani ci muoviamo!

Luoghi di interesse: Alarcon

Percorso in sintesi: Strada nazionale

Condizione delle strade: buona

Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Scarso

Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping): Sosta in parcheggio panoramico sui castelli 4 no servizi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...