Sosta ad El Saler

Data: 21-29 marzo 2018

Luogo di partenza: Sosta a El Saler

Luoghi intermedi:

Luogo di arrivo:

Km percorsi: Km 40 con il quad

Spesa giornaliera: € 62,41 + 157,95

Way points: sosta notte ( El Saler): N 39 22,036 W 0 19,190

Resoconto

Giorni di relax , fermi in parcheggi a trenta metri dal mare con spiaggia di sabbia non troppo affollata in fuori stagione ; docce a disposizione .

Le giornate si susseguono tranquille, tutte simili ma mai noiose , durante le quali prendiamo il sole in spiaggia giocando con Odino che scava i suoi tunnel e la Niky che dopo qualche corsetta forzata, si sollazza sul suo telo. Leggiamo, studiamo spagnolo , mangiamo e ci rilassiamo. Dai 20 ai 25 gradi ….e chi ci ammazza più!

Conosciamo una simpatica coppia di tedeschi che abitano vicino a Karlsruhe, che ci hanno avvicinato riconoscendo la provenienza della targa , e con loro ci soffermiamo diverse volte a chiacchierare in inglese.

Ci raggiungono Emanuele Elisa Erik e Edoardo , i nostri amici italiani che vivono a Barcellona , conosciuti su fb come “Camperiamo” e, con loro aumenta la compagnia ma non variano le attività! Ci rechiamo a fare qualche spesa nel vicino paese dove si trova un polo industriale con molteplici negozi e, tutte le sere, ceniamo insieme , un po’ stretti in sei, su HungryWheels rimanendo fino a notte fonda a discutere di viaggi.

El Saler , un luogo dal quale non vorremmo partire più o almeno ci farebbe piacere rimanere fino a dopo la Pasqua , ma con l’arrivo dei vacanzieri , la polizia comincia a prendere le targhe e ad applicare la regola che i camper non possono sostare più di una notte .

Pertanto, contrariamente ai nostri piani , ci tocca ripartire proprio nel periodo delle feste!

La flessibilità è importante quando fai questa vita e accettare che i piani cambino, fa parte del gioco; cambiamo anche le nostre mete per il mese di aprile: invece che continuare sulla costa, decidiamo che andremo verso l’interno, in direzione Cuenca e poi Madrid , visto che la stagione dovrebbe essere la migliore per fare visite in una zona che, più avanti, può divenire torrida.

Da domani ricominciamo a raccontarvi il nostro tour e le nostre esperienze: viaggiate con noi e continuate a seguirci !

Luoghi di interesse: golfo di Valencia e spiagge, albufera

Percorso in sintesi:

Condizione delle strade: –

Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): nel paese a circa 7 km

Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping): Sosta permessa per un giorno in periodi di alta stagione, tollerati più giorni di sosta se fuori stagione. Uno dei parcheggi ha le docce accessibili ed e possibile fare acqua.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...