Sitges – Creixell

Data: 14 febbraio 2018

Luogo di partenza: Sitges

Luoghi intermedi:

Luogo di arrivo: Creixell

Km percorsi: Km 48

Spesa giornaliera: € 58,60

Way points: sosta notte (creixel): N 41 09,987 E 1 27,407

Resoconto

Serata fantastica, quella di ieri sera, imperdibile se si e’ in zona in periodo di carnevale .

Dalle ore 21, lungo un percorso sul lungomare e il centro della città , hanno sfilato per quasi tre ore, una infinita’ di carri adornati a tema, tutti differenti, con persone giovani e anziane, vestite seguendo lo stesso tema del carro, che ballavano in maniera sfrenata. I vestiti erano molto curati, la musica piacevole faceva divertire tutti e il pubblico, sbronzi compresi , seguiva la manifestazione con entusiasmo.

Non so dove fossero nascoste tante persone durante il giorno ma, ieri sera, un fiume di gente si riversava, dalle vie del centro storico verso la passeggiata, per applaudire lo spettacolo .

Faceva freddo: noi con maglia a maniche lunghe, pile, giacca a vento con piumino , cappello e guanti ; quelli che sfilavano erano tutti “biotti” (nudi)!

A mezzanotte siamo tornati verso hungrywhells ma prima ci siamo riscaldati con una porzione di Curros intinti nella cioccolata calda !

Questa mattina invece, siamo partiti verso Tarragona, ma ci siamo fermati in una piacevole area sosta con servizi per caricare le batterie a dovere , e fare il bucato delle lenzuola, una ventina di chilometri prima della cittadina.

Il tempo lascia sempre a desiderare: c’è un sole molto velato ma la temperatura mite ci spinge ad andare a passeggiare in spiaggia, con i pelosi.

Questo deve essere un paese per vacanzieri , a differenza di Sitges, che è animato tutto l’anno, perché le abitazioni sembrano serrate e non passeggia anima viva ( staranno facendo la siesta delle ore 15).

Ci sediamo sulla sabbia, per riposare e goderci il mare ma Odino ha energia da vendere e , dopo aver giocato a riportare il bastone (un legnetto trovato in spiaggia), comincia a scavare una trincea , con foga inaudita ( speriamo non ci prenda gusto e non faccia, in futuro, la stessa cosa in giardino!).

La Niky, stanca per la camminata e cinque minuti di gioco, si siede a fianco a me, per farsi massaggiare.

Mi fa molta tenerezza osservarla, con il musetto imbiancato dai suoi dieci anni, riposare tranquilla, incurante del casino che sta facendo Odino, a pochi metri di distanza.

Provo un grande amore per la mia famiglia e, per festeggiare S. Valentino, non credo ci possa essere regalo più grande che stare, noi quattro insieme, tranquilli , su una spiaggia a sorridere di fronte al mare, sapendo che il sentimento che ci lega, umani e pelosi, è raro e siamo dei privilegiati a provarlo, uno verso l’altro, ogni giorno dell’anno.

Torniamo al truck e bevuto il consueto frappé di banana, ci mettiamo al lavoro per rifare il letto, con le lenzuola pulite.

Questa sera non ci aspetta nulla di caotico ma, al contrario, ci godremo una maratona di “greys anatomy” registrati , visto che sotto gli alberi dell’area sosta, la parabola non prende il segnale e non possiamo guardare la tv!

A domani!

Luoghi di interesse: Spiaggia

Percorso in sintesi: Strada statale

Condizione delle strade: buona

Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Buona

Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping): Area sosta custodita a pagamento con servizi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...