Cerbere – Girona – Quart

Data: 6 febbraio 2018

Luogo di partenza: Quart

Luoghi intermedi:

Luogo di arrivo: St. Felici de Guixols

Km percorsi: Km 28

Spesa giornaliera: € 441,52

Way points:sosta notte (st feliu de guixols): N 41 46,794 E 3 01,358

Resoconto

Finalmente un po’ di sereno! Dire “bel tempo”, sarebbe troppo, ma almeno non piove.

Saltiamo sul quad e si va a Girona. Una cittadina gradevole, tranquilla e pulita con un centro compatto e splendide mura restaurate , percorribili a piedi, che offrono una visuale dall’alto dell’intera città.

Percorriamo le strade commerciali del vecchio quartiere ebraico e la via di traffico principale con le sue costruzioni colorate che si affacciano su un fiume Onyard, attraversabile da parte a parte, grazie a diversi ponti.

Giunti in piazza della Catalonia , saliamo sulle mura e ci dirigiamo verso la Cattedrale, osservando dall’alto i tetti a tegole delle vecchie case medievali.

Mi colpisce una piccola statua di una leonessa, posta in alto, su un palo ma raggiungibile grazie ad una scaletta in metallo, appositamente costruita intorno ad essa. Una targa informativa riporta il detto “chi bacia il culo alla Leona, ritorna di sicuro a Girona” ….perché non farlo?!

Cerchiamo l’accesso alla Cattedrale che si raggiunge salendo diversi scalini ma, scoprendo che e’ a pagamento (€7 a persona o €10 con la stanza del tesoro) , decidiamo di non entrare, anche se poteva essere interessante vedere un antico arazzo custodito all’interno.

Ci dirigiamo invece, verso i giardini francesi, che scopriamo essere un luogo tranquillo e piacevole.

La fame, comincia a farsi sentire e visto che sono già le 2 del pomeriggio, ci fermiamo al ristorante Konig, sotto la Cattedrale, dove gustiamo un ottimo hamburger e una birra, prima di rientrare al truck.

Tornati dai nostri pelosi , parcheggiamo il quad sulla pedana e mettiamo in moto HW : partiamo verso il mare.

La località più’ vicina, è a 28 km da Girona e ci siamo già stati nel 2015: St. Feliu.

Lungo il percorso, ci fermiamo a fare il pieno di gasolio visto che il prezzo ci sembra moooolto interessante (€1,089 al litro) e poi raggiungiamo l’area sosta gratuita.

Ormai è tardi per fare un giro in spiaggia e c’è molto vento quindi, rimaniamo sul truck e ci prepariamo per la cena (costine di maiale al forno) e, come faranno molti italiani, per guardare la prima puntata di San Remo ( quest’anno il cugino di Davide , Alby Cazzola, partecipa con il suo gruppo , “lo stato sociale”: se vi piace la loro canzone , votatela! :-)……)

Luoghi di interesse: Girona, centro storico

Percorso in sintesi: strada statale

Condizione delle strade: buone

Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Buona

Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping): Area sosta gratuita in parcheggio sterrato senza servizi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...