Le Baux – Tautavel

Data: 2 febbraio 2018

Luogo di partenza: Le Baux

Luoghi intermedi:

Luogo di arrivo: Tautavel

Km percorsi: Km 259

Spesa giornaliera: € 132,93

Way points:sosta notte (Tautavel) : N 42 48,921 E 2 44,612

Resoconto

Nottata movimentata! No, non pensate male : il vento forte ed incessante ha fatto dondolare HungryWheels neanche fossimo su una barca e il rumore degli alberi che piegavano i loro rami come se fossero delle fruste provocava un suono sibilante che non ci ha abbandonato neppure un attimo. Anche questa mattina, al risveglio non siamo stati risparmiati dalle raffiche che, però , hanno liberato il cielo dalle nuvole lasciandolo libero di mostrarci il suo colore azzurro. La limpidezza e il sole pero’ celavano un trabocchetto: alle 9 la temperatura si aggirava intorno ai 2 C. !

Fatta colazione, abbiamo guardato la cartina su ozi Explorer, dove io ho messo i we dei luoghi di interesse e, abbiamo deciso che la nuova tappa odierna sarebbe stata Tautavel.

Salutato Max che si dirige verso l’Italia , noi prendiamo la direzione opposta e, imbocchiamo l’autostrada a Arles per poi uscire a Narbonne e percorrere la statale fino al paese conosciuto per il ritrovamento del cranio più’ antico d’Europa , e per il suo museo della preistoria.

Un parcheggio gratuito , adibito ad area sosta senza servizi che si affaccia su un corso d’acqua e’ la location per questa sosta. Si tratta di un luogo tranquillo con giochi per i bambini e un campo di basket, circondato da aiuole e campi verdi, ai piedi delle rocce e a due passi dal piccolo centro abitato.

Percorriamo le strade del paesino i cui nomi sono riportati su targhe dipinte a mano con colori di paesaggi della Provenza e una sagoma del teschio dalla forma scimmiesca. Pochi negozi aperti, un bar e un supermercato di piccole dimensioni . Poca gente in giro, forse a causa del vento.

Alle 18,30 torniamo a bordo di HW : anche oggi abbiamo percorso quasi 300km per avvicinarci alla Spagna ma domani abbiamo intenzione di andare a visitare un paio di località non distanti da qui, prima di riprendere il nostro viaggio e passare il confine.

Buon we!

Luoghi di interesse: Tautavel : museo preistoria e paese

Percorso in sintesi: Autostrada da Arles fino a Narbonne poi statale

Condizione delle strade: buone

Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Buone

Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping): Sosta in area gratuita no servizi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...