Essoyes – Nancy

Data: 18 agosto 2017

Luogo di partenza: Essoyes

Luoghi intermedi: Clairvaux, Bayel

Luogo di arrivo: Nancy

Km percorsi: Km 189

Spesa giornaliera: € 23,00

Way points: sosta notte (Nancy): N 48 41,438 E 6 11,367

Abbazia clairvaux : N 48 08,799 E 4 47,281

Resoconto

Il precorso di oggi prevede , come prima tappa, l’abbazia di Clairvaux , fondata da san benedetto di chiaravalle intorno al 1100. La visita , solamente con guida, avviene in francese ma viene dato un foglio con i dicazioni tradotte in inglese e , la nostra guida, e’ stata gentilissima darci alcune informazioni in inglese nonostante fossimo gli unici stranieri. Questa visita e’ molto interessante in quanto , il complesso nato per i monaci e i conversi, venne poi trasformato in prigione , ancora oggi in funzione con una settantina si carcerati a vita. Durante la visita fanno visitare il dormitorio e il refettorio che fu dei monaci e i vecchi locali adibiti a prigione fino agli anni settanta ma ora dismessi. Per ovvie ragioni non e’ possibile l’accesso alla prigione attuale. Inoltre viene chiesto un documento ai visitatori e non e’ possibile fare foto. La ristrutturazione dei locali visitati e’ recente . Il refettorio e il dormitorio sono grandi stanzoni con colonne ed archi, molto semplici senza alcun addobbo. Sono stati modificati nel XIX sec per quanto riguarda le finestre ma hanno mantenuto la struttura originale. Anche la cappella dei carcerati che mostra come era all’epoca sei monaci e poi dei carcerati e’ interessante. Particolare la scala a chiocciola doppia , nella zona dedicata al carcere. Terminata la visita , ha cominciato a piovere, ma che novita’ ! Ci siamo spostati di una decina di chilometri fino a Bayel, nota per la lavorazione soffiata del vetro cominciata con un maestro di murano e abbiamo parcheggiato vicino al cimitero per pranzare. Visto che continuava a piovere abbiamo fatto un pisolo , che si e’ protratto fino alle cinque , quando ha smesso di piovere. Purtroppo il museo del vetro ormai era chiuso e , portati fuori i pelosi, abbiamo ripreso il nostro viaggio. Pochi chilometri piu’ avanti siamo incappati nella croce doppia di Colombey , il paese di De Gaulle, dove si trova anche un memoriale. Noi abbiamo continuato il nostro viaggio verso Nancy su strade minori, in mezzo alla foresta e ai campi coltivati. Il cielo minaccia sempre pioggia ma speriamo di riuscire ad arrivare evitandola. Arrivo alle 21,30 , tentiamo di entrare in area sosta ma e’ limitata ai camper di 5 m. Quindi ci spostiamo in parcheggio sotto un viadotto a pochi chilometri di distanza , relativamente vicino al centro. Per oggi e tutto ! Buona serata ….vado a preparare il pollo al curry!
Luoghi di interesse: Abbazia di Clairvaux, cristalli di Bayel, memoriale di Colombey les deux eglises

Percorso in sintesi: Strade statali

Condizione delle strade: buone

CStazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Buona

Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping): Parcheggio sotto viadotto senza servici

Indirizzi utili: A

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...