Sosta a tarragona spiaggia

Data: 24 gennaio 2015
Luogo di partenza: sosta a Tarragona (spiaggia di Llarga)
Luoghi intermedi: –
Luogo di arrivo: –
Km percorsi: –
Spesa giornaliera: –
Way points: –

Resoconto
Vi avevo avvisato che oggi sarebbe stata una giornata di “sole e relax” ! In fin dei conti, e’ sabato, e quindi perche’ non goderci il we?Abbiamo temporeggiato a letto , giocando con i pelosi , fino alle 10 e poi, quando il sole ormai splendeva e si rifletteva attraverso i vetri della finestra, dritto nelle mie pupille, ci siamo decisi ad alzarci. Ieri sera avevo messo a lavare i teli dei cani e, questa mattina faccio il bucato delle lenzuola. Abbiamo visto che, bene o male, dovremmo riuscire a rifare il pieno di acqua e quindi approfittiamo dello spazio all’aperto e della bellissima giornata calda e leggermente ventilata, per fare i bucati (solo due perche’ poi occorre svuotare le acque grigie) . Davide porta i pelosi a fare un giro sulla spiaggia ed io comincio a preparare la colazione e poi, ci diamo alle pulizie di fino: aspirapolvere ovunque, anche sotto al letto e straccio umido , per togliere un po’ di peli e sputacchi dei cani. Davide si fa prendere anche dalla fase di “riordino” dello storage e dall’inventario delle birre. Il sole e’ caldo e noi siamo con la maglia di cotone ad adempiere alle incombenze casalinghe, con estrema calma e godendoci il passaggio di persone che camminano lente, lungo il bagnasciuga. La Niky fa da sentinella, guardando fuori dalla porta aperta mentre Hogan si appollaia vicino alle ruote del camion, legato con una corda. Pranziamo verso le 13: ieri sera avevo preparato una grande quantita’ di sugo di carne e, anche a pranzo, lo scaldo per condire delle orecchiette (non fatte a mano ma …occorre accontentarsi !). Il pomeriggio, lo passo a cucire i buchi negli stracci dei cani che servono a coprire il divano e che loro, con le loro unghiacce, hanno rotto raspando, quando tentano di accartocciarli, tipo cuccia. I rammendi non sono il mio forte ma , alla fine, il risultato, trattandosi di teli spugnosi, non e’ poi troppo malvagio (da un lato , mentre dall’altro si vede il tragico rammendo). Verso le 14,30, portiamo i cani a passeggiare: fortunatamente l’orda di quadrupedi che nella mattinata affollava la spiaggia , sembra svanita e cosi’ possiamo liberare i nostri che, dopo qualche corsa, si siedono a fianco a noi,sulla sabbia, a prendere il sole . Hogan nel frattempo, come di consueto, si e’ preso una storta correndo e comincia la sua pantomima ,zoppicando con evidenza e fingendo di essere gravemente sofferente . La Niky, trotterella vicino a noi , guardando in giro e “snasusciando” a caccia di chissa’ quali odori. Torniamo al truck alle 15,30 ed io comincio a scrivervi il resoconto prima di dedicarmi alla lettura con il kindle, mentre Davide armeggia con il suo ipad, al sole , sorseggiando una birra. Giornata tranquilla, come piace a noi, senza pretese, ma serena. Forse domani andremo a visitare la citta’ di Tarragona oppure, rimanderemo a lunedi’ ….qui si sta troppo bene !
Buona serata!

Luoghi di interesse: spiaggia
Percorso in sintesi:
Condizione delle strade:
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas):
Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping):
Indirizzi utili:

– Posted using BlogPress from my iPad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...