Karlsruhe – Bad Kissingen

Data: 16-17 giugno 2014
Luogo di partenza: sosta a Kaerlsruhe
Luoghi intermedi: –
Luogo di arrivo: Bad Kissingen
Km percorsi: km 254
Spesa giornaliera: euro 74,62
Way points: unicat: N 49 10,612 E 8 25,855

Resoconto
La giornata del 16 e del 17 giugno fino alle ore 16 sono state dedicate alla preparazione dei materiali per la fiera di Bad Kissingen dove, tre truck, verranno messi in esposizione. Si tratta della piu’ importante fiera delle preparazioni dei veicoli per il viaggio ed il tempo libero. Esiste una zona campeggio dove tutti i visitatori possono fermarsi a dormire in tenda, in camper o nei loro veicoli preparati per i viaggi e fare grigliate alla sera o approfittare dei baracchini che preparano pizze e panini . Ci sono sevizi igienici e lavatoi e il costo per la permanenza in area camping dovrebbe essere di 10 euro al giorno. Un servizio di navetta gratuito e continuo, conduce dalle ore 9,30 alla fiera vera e propria che si trova in collina, a qualche chilometro dall’area di sosta. Non e’ permesso, ai veicoli privati, di circolare lungo questo tratto di strada quindi , l’unico modo di raggiungere la fiera per chiunque, e’ la navetta. La fiera che presenta zone all’aperto per la prova ed esposizione di veicoli e quad, ha anche molti capannoni dove vengono esposti veicoli preparati, di vario genere. Sono anche presenti venditori di attrezzature per il plain air o parti di ricambio per le preparazioni. In Germania, rispetto al nostro paese, esistono normative rispetto all’omologazione di veicoli preparati, decisamente diverse e piu’ permissive pertanto, e’ possibile vedere cose davvero interessanti ed incredibili. E’ anche possibile acquistare o vendere veicoli nell’ area di sosta (da privati) o nell’esposizione, da varie aziende. Non esiste, in Italia , una fiera paragonabile a questa anche se, quella che si tiene a Carrara in ottobre , tenta di emularla.
Il paese di Bad Kissingen, limitrofo all’area di sosta , e’ piccolino e offre poche strutture alberghiere e qualche ristorante che si riempie in occasione dei tre giorni di manifestazione che , quest’anno, si svolgera’ dal 19 al 22 di giugno.
Gli espositori cominciano sin da oggi ad introdurre i veicoli e i materiali da presentare negli stand quindi, avendo noi dei truck molto “ingombranti” e’ fondamentale che arriviamo fra i primi, per evitare di avere problemi con gli altri standisti.
Alle ore 16, un truck ocra 8×8 di 13 mt, un truck verde doppia cabina con body 5,90 4×4 e il nostro (che conoscete bene) seguiti da un furgone con carrello, si mettono in marcia per percorrere i 250 km che separano la Unicat dall’esposizione . Sosta per fare gasolio e poi, eccoci incolonnati verso l’imbocco dell’autostrada . Ovviamente, in uno dei primi incroci, noi perdiamo il convoglio che prende una direzione diversa dalla nostra ma, “santo Tom Tom” ci riporta, in breve, sulla giusta strada ! Dopo circa tre ore, eccoci arrivati alla nostra meta: entriamo in fiera, parcheggiamo i truck nella area destinata ad Unicat e…giu’ in paese per andare a mangiare ! Domani ci aspetta una giornata di “montaggio”.

Luoghi di interesse:
Percorso in sintesi:
Condizione delle strade:
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas):
Reperibilita’ servizi (bar, ristoranti, camping):
Indirizzi utili:

– Posted using BlogPress from my iPad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...