Sosta a marrakech 5

Data: 8 marzo 2014
Luogo di partenza: sosta a Marrakech
Luoghi intermedi: –
Luogo di arrivo: –
Km percorsi: 0
Spesa giornaliera: Dh 120 = euro 10,97
Way points: –

Resoconto
Otto marzo…una festa commerciale…una ricorrenza tragica …chi dice che e’ la festa della zoc… chi dice che la ricorrenza e’ falsa………….oggi su fb ho letto di tutto ma la mia personale idea e’ che noi fanciulle, a pari dell’altro sesso, dovremmo imparare a festeggiarci (e intendo amarci e rispettarci) tutti i giorni, per noi stesse e non aspettare che lo facciano altri, uomini o donne. Se le altre persone ci amano, ci rispettano, ci festeggiano ma noi non lo facciamo con noi stesse, che senso ha ? Quindi, personalmente, in questa ricorrenza, ricordo a me stessa che, in quanto donna, e ancora di piu’, come essere umano, che devo ricordarmi di volermi bene, di rispettarmi e amarmi e di fare lo stesso con gli altri, donne e uomini.
Scherzando, oggi, ho detto a Davide che era la “mia giornata” e lui doveva dedicarsi a me. La sua risposta e’ stata -“io mi dedico a te 365 giorni all’anno, perche’ ti amo”- poi, sempre scherzosamente come facciamo sempre noi quando gli chiedo coccole, ha aggiunto -” pero’ ci vorrebbe che tu lo facessi un po’ con me” -.
Io, solitamente, a questa affermazione rispondo -” no, non hai prenotato! “- ma oggi mi sono scoperta a rispondere sorridendo -” no, non esiste la festa dell’uomo”- …..esistono le feste piu’ disparate: la festa della mamma, quella del papa’, degli animali ecc ecc ma perche’ non ho mai sentito parlare della festa dell’uomo ?!
Anche loro subiscono quello che capita alle donne, magari in forme diverse, ma vivono la nostra stessa esistenza e pertanto, come le donne, si meritano di essere festeggiati ! Quindi, per concludere queste mie elucubrazioni a ruota libera ( penserete che sto dicendo una serie sconclusionata di stupidaggini), propongo di istituire la festa dell’uomo, di celebrarla il 29 di febbraio (cosi’ ce la caviamo con una ogni quattro anni per non viziarli troppo) e di celebrarla eleggendo a simbolo un oggetto di loro culto, che so, un ammortizzatore, un apparecchio elettronico, i biglietti per qualche partita di uno sport a caso …..! Beh dovevo concludere tutto il discorso con qualcosa di banale, altrimenti diventava troppo filosofico!
A questo punto vi domanderete cosa ho fatto oggi? Il solito, no! Ah ma oggi e’ venuto il meccanico …ha smontato qualche pezzo del quad, ha decretato la fine delle spazzole del motorino di avviamento e ha detto che andava a prenderle….poi ….scomparso! Non e’ piu’ tornato ! Sembra incredibile, ma e’ cosi’! Cosa devo dire: abbiate pazienza ! A me tocca ancora di restare qui, a soffrire, annoiata sotto il sole, in costume, e a voi di aspettare ancora un po’ per leggere quei bei racconti ricchi di pathos, in cui guidiamo spersi nel deserto, con qualche cobra o qualche tuareg che ci da la caccia!
Vediamo cosa succede domani!

– Posted using BlogPress from my iPad

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...